Città e Urbanistica

Congresso Inu dal 21 al 24 ottobre a Salerno

(comunicato stampa)

Sarà a Salerno, dal 24 al 26 ottobre prossimi, il ventottesimo Congresso dell'Istituto Nazionale di Urbanistica. Sabato scorso l'evento è stato presentato in una conferenza stampa presso la sede dell'Ordine degli architetti di Napoli. Il Congresso si terrà nelle sedi di Palazzo di Città e del Complesso di Santa Sofia. In parallelo, dal 21 al 26 ottobre, nel Complesso di Santa Sofia si svolgerà la terza rassegna urbanistica regionale.
Oltre a rinnovare le cariche istituzionali il Congresso Inu servirà a fare il punto sullo stato dell'arte della pratica del governo del territorio nel nostro Paese e a lanciare nuove proposte. I temi dei lavori del Congresso sono riassunti dal titolo: "Città come motore dello sviluppo del Paese".
L'Inu vuole portare l'attenzione sulla necessità di puntare sui centri urbani definendo forme di sostegno in grado di attivarne le risorse, economiche e sociali. E' nelle città, infatti, che risiede gran parte della ricchezza e della vitalità del Paese, è nelle città che si può uscire dalla crisi attraverso un'adeguata programmazione delle risorse che consenta la ripartenza dell'economia.
A partire da questi presupposti il Congresso dell'Istituto Nazionale di Urbanistica affronterà la discussione sulle innovazioni da apportare al governo del territorio. Il dibattito sarà articolato a partire da tre temi, che l'Inu ritiene siano i veri nodi da affrontare per un'evoluzione della disciplina che sia all'altezza dei cambiamenti in atto: la pratica della rigenerazione urbana da migliorare in una prospettiva più attenta all'ambiente e al consumo di risorse; i diversi modelli di piano urbanistico e le differenze e i punti di contatto tra le riforme urbanistiche regionali, per individuare esempi virtuosi al servizio di un equilibrato sviluppo delle città e dei territori; infine il tema imprescindibile legato alle risorse da reperire per finanziare la città pubblica e il governo del territorio, ancora più attuale alla luce dei tagli che i Comuni continuano a subire.
I tre temi del Congresso saranno affrontati nelle sessioni di venerdì 25 ottobre, dove troveranno spazio anche le relazioni selezionate in seguito al call for paper promosso dall'Inu. Oltre alle sessioni di approfondimento, il Congresso ospiterà tra l'altro una tavola rotonda di confronto con le associazioni e gli Ordini professionali, tra cui Legambiente, l'Ance e il Consiglio nazionale dei geologi (giovedì 24 ottobre). Al Congresso Inu inoltre interverranno il sindaco di Salerno e viceministro delle Infrastrutture Vincenzo De Luca (24 ottobre) e il ministro della Coesione territoriale Carlo Trigilia (25 ottobre).
A partire dal 21 ottobre, al Complesso di Santa Sofia, sarà possibile visitare la terza Rassegna Urbanistica regionale, organizzata dalla sezione campana dell'Istituto Nazionale di Urbanistica. Sarà una mostra che raccoglierà la produzione del produzione del territorio campano nelle diverse forme in cui si manifesta. Sarà un'esposizione tradizionale, con progetti e piani urbanistici, che riserverà spazio anche al multimediale e che sarà arricchita da convegni, seminari e corsi di formazione.
In allegato i programmi del Congresso e dalla rassegna urbanistica regionale.
Per informazioni
Andrea Scarchilli - Ufficio stampa Istituto Nazionale di Urbanistica
cell: 329.6310585 - mail: ufficiostampa@inu.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA