Città e Urbanistica

Milano, progetto Cerba «congelato» fino alla fine dell'anno

Ogni decisione sul progetto Cerba è stata congelata «fino al 31 dicembre» in attesa che «le banche facciano la loro proposta». A dirlo è l'assessore all'Urbanistica del Comune di Milano, Ada Lucia De Cesaris, al termine della riunione del collegio di vigilanza sul progetto Cerba, il Centro Europeo di Biomedica Avanzata che dovrebbe sorgere nel parco sud di Milano.
«È andata molto bene - ha detto De Cesaris parlando della riunione - è stato confermato l'interesse da parte di tutti per il Cerba».

Secondo l'assessore «la decisione più importante é che tutto si congela fino al 31 dicembre e che non si cambiano le regole fondamentali del progetto». Infatti, sottolinea De Cesaris, resta «l'esclusione di qualsiasi struttura di media vendita e la residenzialità è solo connessa al progetto scientifico». Adesso «siamo in attesa che le banche facciano la loro proposta». Insomma, conclude l'assessore, «la sfida ora è alle banche, se vogliono fare il Cerba si palesino, poi vedremo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA