Città e Urbanistica

Matera adegua le scuole alle norme antincendio con 3 milioni

Partono nel periodo estivo, a classi chiuse, lavori per circa 3 milioni di euro nelle scuole di Matera per l'adeguamento dei plessi alle norme antincendio. Per finanziare i lavori, l'amministrazione comunale ha contratto dei mutui. Quindi, dopo la progettazione, è stato condordato un programma degli interventi per aprire i cantieri in modo da non incidere sulle attività didattiche.
I lavori dovranno terminare entro il 6 settembre per permettere il regolare avvio dell'anno scolastico. In tutto 13 le scuole interessate: le somme maggiori riguardano per 580mila euro la scuola elementare Marconi, per quasi 400mila euro la scuola media Giovanni Pascoli in via Lazazzera e per oltre 300mila euro la scuola materna e media succursale Torraca (piazza degli Olmi), la media Giovanni Pascoli (via Fermi) e la scuola elementare in via Trabaci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA