Città e Urbanistica

Il progetto della nuova Città della scienza presentato il 30 aprile

La nuova Città della scienza sarà presentata alla città il prossimo 30 aprile. A riferire i tempi per la presentazione del progetto, è stato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a margine di un'iniziativa sull'acqua pubblica.
I tempi sono stati decisi in occasione del tavolo interministeriale che si è svolto ieri sera a Roma al quale, insieme a de Magistris e al vicesindaco Tommaso Sodano, hanno partecipato i Ministri Fabrizio Barca e Alessandro Profumo, l'assessore regionale, Guido Trombetti, il presidente della Fondazione Idis Città della scienza Vittorio Silvestrini.
"Chiuderemo - ha spiegato de Magistris - l'accordo politico tra venerdì e lunedì, per poi presentare il progetto alla città il 30 aprile". Un risultato, quello conseguito ieri, che il sindaco giudica "molto significativo" e che si muove "sulla strada giusta".
Durante l'incontro, de Magistris ha voluto "fortemente" che "accanto alla ricostruzione di Città della scienza parta anche la gara per l'inizio della bonifica della spiaggia e del mare dal tratto da Nisida fino al pontile affinché - ha aggiunto de Magistris - si dia priorità assoluta alla spiaggia pubblica".
"La spiaggia pubblica - ha concluso il sindaco - è un risultato che si evoca da tempo e noi lo abbiamo conseguito". Il sindaco, infine, ha evidenziato "l'alto profilo politico e tecnico" del tavolo svolto ieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA