Città e Urbanistica

Dall'Autorità portuale 15 milioni per il waterfront

Il fronte mare di Gaeta (Lt), dal porto pescherecci nel quartiere Peschiera alla zona dei Bastioni, sara' completamente rinnovato e riqualificato. L'Autorita' Portuale di Civitavecchia-Fiumicino-Gaeta ha infatti stanziato fondi propri, pari a circa 15 milioni di euro, per questo intervento.

Tredici milioni e 800mila euro, previsti dal decreto firmato dall'Authority il 18 dicembre scorso, finanzieranno lavori strettamente inerenti il waterfront, mentre 1,1 milioni serviranno a rifare le aiuole di Lungomare Caboto, i cui lavori inizieranno a febbraio 2013.

L'intera progettazione dell'opera, studiata e concordata dal Comune di Gaeta e dall'Authority in piena sinergia, va a completare l'ambizioso piano teso a cambiare l'immagine ed il futuro della citta', anche attraverso lo sviluppo di traffici crocieristici.

«'Subito dopo l'insediamento della mia Giunta nel corso dell'estate - spiega soddisfatto il Sindaco Cosmo Mitrano - abbiamo avviato l'iter progettuale da sottoporre all'attenzione dell'Autorita' Portuale, con la quale in questi 7 mesi di amministrazione abbiamo instaurato rapporti di proficua collaborazione. Abbiamo valutato le criticita' e focalizzato le potenzialita' del nostro waterfront».


© RIPRODUZIONE RISERVATA