Città e Urbanistica

Liguria, sì al fondo immobiliare Regione-Ministero per costruire nuove scuole

La Regione Liguria dice sì al fondo immobiliare proposto dal Ministero dell'Istruzione per
individuare finanziamenti per costruire nuove scuole in sicurezza. Lo fa attraverso l'assessore alla formazione e bilancio Pippo Rossetti a margine del seminario con i Comuni
e le scuole promosso dalla Regione Liguria insieme all'Ufficio Scolastico regionale e svoltosi questa mattina al teatro della Gioventù di Genova. Lo comunica, in una nota,
la Regione Liguria.
«Il rischio ambientale - ha detto Rossetti - si inserisce all'interno di un sistema di edilizia scolastica che il Ministro Profumo ha definito una delle emergenze del Paese.
Abbiamo accolto con favore l'idea di un finanziamento di 300 milioni di euro dal Ministero che per la Liguria si tradurrebbero in 9 milioni di euro, insieme al conferimento di beni di grandi Enti nazionali in un fondo immobiliare che sostituirebbe i classici contributi parziali a Comuni e
scuole, in cui i Comuni liguri potrebbero conferire gli edifici scolastici che abbandonano per ricavarne finanziamenti per costruire scuole nuove».


© RIPRODUZIONE RISERVATA