Città e Urbanistica

Roma, trasferite ai municipi le competenze in materia di Dia

La Giunta Capitolina, su proposta dell'assessore all'Urbanistica Marco Corsini, ha approvato la delibera che trasferisce definitivamente ai Municipi le competenze in materia di Dia dichiarazione di inizio attività), anche per quelle previste dal Piano Casa Regionale.
«Con l'approvazione di questa delibera si realizza, finalmente, una delle parti più importanti del decentramento in materia di edilizia, da tempo era ferma, dando attuazione al regolamento. Con gli indirizzi approvati oggi, le Dia potranno essere depositate solo presso gli uffici municipali che saranno i soli competenti per la loro istruttoria, fermo restando il necessario monitoraggio centrale anche in funzione del coordinamento». Lo rende noto l'assessore all'Urbanistica di Roma Capitale Marco Corsini.
«Veniamo così incontro alle sollecitazioni dei municipi che da tempo aspettavano di assumere competenze a loro spettanti e diamo impulso a un deciso processo di loro responsabilizzazione. Ma, soprattutto – conclude Corsini - questo decentramento, che continua il processo di informatizzazione già iniziato con le Dia online, contribuirà a incrementare i livelli di efficienza dell'Amministrazione e sarà di grande utilità per i cittadini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA