Città e Urbanistica

Barca: «La ricostruzione all'Aquila si era spenta, la stiamo riattivando»


«La ricostruzione dell'Aquila è stato un episodio che l'Italia ha affrontato benissimo e con coraggio e rapidità nei primi sette-otto mesi: poi le cose, come un pò in tutto il
Paese, si sono andate spegnendo». Lo ha detto oggi a Gorizia il ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca, delegato del Governo per la ricostruzione post-sisma in Abruzzo.
«Da tre-quattro mesi con il commissario Chiodi stiamo riprendendo in mano le cose - ha detto Barca, che nel pomeriggio visiterà Gemona del Friuli (Udine) e i luoghi colpiti nel 1976
dal terremoto del Friuli -. Ci è sembrato interessante capire il ruolo svolto dall'Autonomia locale: le ricostruzioni devono avere un disegno nazionale, ma devono essere fatte secondo la
volontà dei cittadini e dei luoghi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA