Città e Urbanistica

Falsi condoni edilizi, arrestato capo ufficio tecnico del Comune di Marcianise

Falsi condoni edilizi elargiti dal Comune di Marcianise, nel Casertano. Arrestati dalla polizia l'ingegnere capo dell'ufficio tecnico e un geometra, ex dipendente. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in seguito a
un'inchiesta condotta dalla locale Procura. Secondo le indagini, tra il 2007 e il 2008, sono state centinaia le concessioni di sanatorie accordate per chi, invece, aveva commesso illeciti
edilizi. Le accuse contestate agli indagati sono: falso, associazione finalizzata alla commissione di abusi d'ufficio e associazione per delinquere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA