Città e Urbanistica

La Cassazione ribadisce: niente cemento armato per i geometri (e il tecnico dice addio alla parcella)

Mauro Salerno

Dichiarato nullo il contratto da 52mila euro per il risanamento statico e funzionale di un condominio

I geometri non possono progettare interventi su opere in cemento armato, a eccezione di piccole costruzioni rurali. A ribadire il principio è la Corte di Cassazione, con una sentenza depositata ieri, che si conclude con l'annullamento del contratto da oltre 52mila euro stipulato tra un condominio e un tecnico diplomato. A proporre ricorso era stato il geometra di fronte alla ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?