Città e Urbanistica

Cina, posizionato in soli 68 minuti il ponte dei record da 46mila tonnellate

Q. E. T.

Per collocarlo nella propria posizione finale i due tronconi dell'enorme struttura sono stati fatti ruotare usando i pilastri portanti come perni

Un ponte a sospensione dal peso di 46mila tonnellate e dalla lunghezza di 263,6 metri è stato posizionato con successo intero, nella provincia settentrionale cinese del Hebei.
Per collocarla nella propria posizione finale, i due tronconi dell'enorme struttura sono stati fatti ruotare in soli 68 minuti usando i pilastri portanti come perni, per far attraversare da sopra la ferrovia tra Pechino e Guangzhou, ma riducendo al minimo l'interferenza dei lavori sul traffico ferroviario.

Il ponte è stato costruito dalla filiale meridionale della China Construction Communications Engineering Group Corporation.
Il peso e la campata dell'opera costruita con questo nuovo metodo hanno dato vita a un nuovo record mondiale. Una cerniera sferica, il vero e proprio '"asse" capace di sostenere il corpo rotante, è una delle principali attrezzature utilizzate per far ruotare il ponte. Il diametro di questa cerniera sferica utilizzata nel progetto raggiunge i 6,5 metri, stabilendo così un nuovo record mondiale.
La Cina ha adottato il metodo di costruzione girevole nella realizzazione di molti ponti. Questa tecnica aiuta a superare i vincoli ambientali e gli ostacoli dovuti al traffico, riducendo nel contempo i tempi dei lavori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA