Città e Urbanistica

Per bloccare l'edificabilità del terreno confinante occorre dimostrare il danno

Luana Tagliolini

È il prinicpio sancito dal Consiglio di Stato con la sentenza n.4233/2019

L'interesse a ricorrere contro un provvedimento dell'Amministrazione sorge in conseguenza della lesione attuale di un interesse sostanziale e tende ad ottenere un provvedimento del giudice idoneo, se favorevole, a rimuovere quella lesione (Consiglio di Stato, sentenza n. 4233/2019). Tale principio è stato applicato al caso di una confinante che, con ricorso proposto innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale, chiedeva l'annullamento degli atti amministrativi (e il risarcimento ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?