Città e Urbanistica

Mancato adeguamento alle prescrizioni in zone sismiche? Il reato scatta anche se l'opera non è «pericolosa»

Andrea Magagnoli

Il principio stabilito in una sentenza della Corte di Cassazione

Non è necessaria la pericolosità delle costruzioni realizzate nelle zone sismiche ai fini della configurabilità dei reati previsti dalla normativa in materia di costruzioni La corte di Cassazione con sentenza n. 6243/2019 enuncia un principio di diritto ben preciso, circa i limiti di applicabilità delle norme che prevedono reati, nel caso di edificazione di costruzioni in zone sismiche.L' ordinamento prevede infatti numerose figure d' illecito, ovvero di reati penali nei ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?