Città e Urbanistica

Sì alla sopraelevazione che poggia sul muro di confine, con «l’aggancio giusto»

Massimo Frontera

Per rispettare le norme antisismiche, dice la Cassazione, non conta la tecnica costruttiva o il materiale ma l’elemento che collega le strutture

Se l’aggancio del nuovo manufatto edilizio al muro preesistente viene realizzato utilizzando «un giunto tecnico o altro accorgimento» che mantenga le due unità (nuovo manufatto e vecchio muro) flessibili e non rigidamente solidali, i principi delle norme antisismiche vengono rispettati, indipendentemente dal materiale utilizzato per il collegamento (metallo o cemento). ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?