Città e Urbanistica

Vuoi contestare i lavori del vicino autorizzati con Scia? Il Tar ti dà 60 giorni

Pietro Verna

Il potere del privato di chiedere verifiche all'amministrazione deve rispettare un termine capace di garantire la certezza degli effetti del titolo edilizio. Ma sulla questione non c’è unanimità di giudizio

In tema di segnalazione certificata di inizio di attività (Scia), il potere del privato di chiedere verifiche all'amministrazione deve soggiacere al termine generale di sessanta giorni dalla conoscenza di tale segnalazione. Termine che assicura il principio di certezza della stabilità degli effetti prodotti a tutela dell'interesse pubblico e di quelli privati ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?