Città e Urbanistica

La convenzione urbanistica è un contratto: niente modifiche unilaterali da parte del Comune

Pietro Verna

Il Tar Basilicata conferma la giurisprudenza del Consiglio di Stato: possibile solo il recesso della Pa per sopravvenute ragioni di interesse pubblico

Dalla natura contrattuale del rapporto instaurato tra Comune e privato con la convenzione urbanistica discende, quale necessario corollario, il carattere vincolante per entrambe le parti dell'accordo e il divieto per l'Amministrazione di apportarvi modifiche unilaterali; sicché non è consentito al Comune di incidere unilateralmente su singole previsioni della convenzione urbanistica, potendo l'Amministrazione soltanto valersi della ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?