Città e Urbanistica

Terre e rocce/1. Possibile il riuso dei terreni non contaminati anche in siti da bonificare

Federico Vanetti

Il Dpr 120 (in vigore dal 22 agosto) chiarisce la normativa: ecco a quali condizioni il riutilizzo (anziché lo smaltimento) è possibile

Il nuovo regolamento sulle terre e rocce da scavo (Dpr 120/2017) sblocca il riutilizzo di terreno non contaminato, anche in siti soggetti a bonifica. In passato, si è spesso discusso di questa possibilità. La delicatezza dell’argomento (con il rischio di creare confusione tra terreni contaminati destinati a smaltimento e quelli non contaminati riutilizzabili) aveva spinto molti ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?