Città e Urbanistica

Abusi edilizi/3. Niente demolizione per gli illeciti di minore impatto

C.C.-G.I.

Per gli abusi "minori" la demolizione può essere evitata in presenza di determinati requisiti

Il principio di legalità delle costruzioni impone di non tollerare l'esistenza di abusi edilizi. Pertanto, la regola base dell'ordinamento italiano è che ogni eventuale difformità - "totale", "sostanziale" o "parziale" - debba essere rimossa. Nessuna eccezione per gli abusi più gravi, che devono essere necessariamente demoliti dietro ordine del competente ufficio comunale, mentre per gli abusi "minori" la demolizione può essere evitata in presenza di determinati requisiti.Pertanto ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?