Città e Urbanistica

Titoli abilitativi/2. L’inerzia dei privati può riflettersi sugli indennizzi

Guido Inzaghi e Simone Pisani

La mancata attivazione degli strumenti giudiziari cautelari, sollecitatori o propulsivi entra nella valutazione

Se, da un lato, la giurisprudenza amministrativa afferma chiaramente che, per dimostrare la colpa dell’amministrazione, al danneggiato basta allegare l’illegittimità dell’atto, dall’altro ribadisce che la condotta del danneggiato non è affatto irrilevante ai fini della quantificazione del danno. Il Consiglio di Stato (decisione 4968/2013) ha ritenuto infatti applicabile anche all’edilizia il principio secondo cui se il fatto colposo del creditore ha concorso a cagionare il danno, il ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?