Città e Urbanistica

Cassazione: l'ordine di demolizione dell'abuso colpisce il proprietario del terreno, anche se non ne è autore

Paolo Accoti

L'ordine di ripristino dello stato dei luoghi ha natura pubblicistica e di sanzione amministrativa priva di finalità punitive

I comproprietari del fondo sul quale è stata realizzata l'opera abusiva, non possono ritenersi estranei all'ordine di demolizione e, pertanto, ritenere che lo stesso sia loro inopponibile.Ed invero, accertato l'abuso edilizio, la prescrizione relativa alla demolizione del fabbricato abusivo non riguarda solo l'autore materiale del reato, ma anche tutti coloro i quali sono titolari di un diritto reale (proprietà, superficie, usufrutto, ecc.) ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?