Città e Urbanistica

Corte Costituzionale: per gli interventi edilizi restano «centrali» le norme statali

Silvia Marzialetti

Bocciata la legge della Regione Marche che estende i poteri locali. Niente Scia se le regole nazionali richiedono altri titoli

È illegittima la norma regionale che consente al Comune di autorizzare a titolo temporaneo interventi edilizi su opere pubbliche, o di pubblico interesse, nonostante siano difformi dalle previsioni degli strumenti urbanistici comunali, per far fronte a esigenze di carattere improrogabile e transitorio. Lo ha dichiarato la Consulta - con la sentenza 282, depositata il 21 dicembre- ricordando che la deroga dalla ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?