Città e Urbanistica

Tar Lazio: impossibile evitare le ruspe per gli abusi commessi in area vincolata

Donato Palombella

In area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta il condono non è ammissibile: la veranda deve essere demolita

Nel caso in cui, in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, vengano realizzare delle opere abusive in assenza di un titolo abilitativo dei lavori, l'ordine di demolizione non può essere in alcun modo bloccato. Il condono non è ammissibile e la demolizione non può essere sostituita con la sanzione pecuniaria ex art. 34 Dpr 380/2001. Il Tar capitolino, con la sentenza ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?