Città e Urbanistica

Venezia, i poteri del magistrato delle acque passano alla Città metropolitana

Franco Tanel

Adesso il Comune potrà decidere sulle acque lagunari, rendere coerenti piani e interventi, condurre bonifiche e forse incassare anche i canoni di occupazione degli spazi acquei

La legge c'è, già pubblicata in Gazzetta Ufficiale nell'agosto del 2014, manca solo l'approvazione di un decreto legislativo e i compiti e le attribuzioni sulla laguna che erano del Magistrato alle Acque di Venezia saranno trasferiti alla Città Metropolitana. Una attribuzione che il sindaco di Venezia chiedeva da mesi e che invece è già ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?