Casa Fisco Immobiliare

Bonus casa, domani la guida del Sole 24 Ore agli interventi di riqualificazione

Q.E.T.

Tutte le novità sulle agevolazioni per comprare, affittare e ristrutturare la casa dopo la legge di Bilancio 2017

All'85 per cento di detrazione fiscale non eravamo mai arrivati. Eppure, con la legge di Bilancio 2017, e sino a tutto il 2021, per gli interventi di prevenzione antisismica sulle parti comuni condominiali si può arrivare, a certe condizioni, a scontare dall'Irpef (in dieci anni) questa quota veramente incentivante della spesa sostenuta. Allargato anche il vantaggio fiscale per la riqualificazione energetica, che può arrivare al 75 per cento, sempre in condominio. Confermate, poi, le detrazioni del 50% e del 65% (ma solo per le spese effettuate nel 2017) per il recupero edilizio, il risparmio energetico effettuati sulle singole unità immobiliari e il «bonus mobili».

Come fare? Lo spiega con i suoi esperti la guida del Sole 24 Ore dedicata ai Bonus casa in edicola mercoledì 15 febbraio: dalle (modeste) pratiche burocratiche per ottenere il bonus del 50% per i lavori edilizi e del 65% per il risparmio energetico, a come gestire la scelta in condominio (con tutti i nuovi adempimenti per gli amministratori), alla possibilità di cedere il credito fiscale (ormai non più riservato agli "incapienti") e alle nuove regole per l'Iva sulle prestazioni di servizi sui beni immobili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA