Casa Fisco Immobiliare

Bonus del 65%, aperto da ieri lo sportello dell'Enea per inviare le comunicazioni

Massimo Frontera

Invio entro 90 giorni dalla fine dell'intervento. In sette anni 2,5 milioni di lavori per 25 miliardi di investimenti

L'Enea comunica che da ieri è attivo lo sportello on line al quale inviare la documentazione relativa agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. La comunicazione, che consente di beneficiare delle detrazioni del 65%, va effettuata entro i 90 giorni dalla conclusione dei lavori.

PUNTO DI ACCESSO ALLO SPORTELLO "FINANZIARIA 2016.ENEA.IT

«Ad oggi - segnala l'Enea - è possibile inviare la documentazione relativa a interventi di riqualificazione dell'intero edificio, coibentazioni dell'involucro edilizio, sostituzione infissi, installazione di schermature e pannelli solari e di impianti di climatizzazione invernale».
«Per quanto riguarda invece le nuove tipologie ammesse ai benefici dell'ecobonus dalla legge di stabilità 2015, come l'acquisto di dispositivi multimediali per il controllo da remoto di impianti di riscaldamento, climatizzazione e produzione di acqua calda, la documentazione potrà essere inviata non appena saranno state adottate le necessarie disposizioni attuative», aggiunge l'Enea.

TUTTO SUL BONUS DEL 65%: INFO, GUIDA, NORME, FAQ, MODELLO DI CALCOLO

In sette anni 2,5 milioni di interventi per 25 miliardi di euro di investimenti
«Dal 2007, anno di introduzione degli ecobonus, al 2014, l'ENEA ha ricevuto oltre 2,5 milioni di pratiche relative a interventi per circa 25 miliardi di euro che hanno consentito un risparmio totale di circa 50mila GWh, pari al consumo di energia di Roma in un anno», fa inoltre sapere l'Enea.


© RIPRODUZIONE RISERVATA