Casa Fisco Immobiliare

Per 10,2 milioni il Demanio assegna nove beni dello Stato in Abruzzo, Liguria, Piemonte, Veneto e Sicilia

Al. Le.

Si tratta de terzo «Bando Unico» del 2015 per la vendita di un portafoglio immobiliare costituito da beni di diversa tipologia

Nove beni di proprietà dello Stato, su tutto il territorio nazionale, vanno all'asta per un valore complessivo di base di circa 10,280 milioni. Ad assegnarli è l'Agenzia del Demanio che ha aperto i bandi on line sul suo sito.

È il terzo Bando Unico del 2015 per la vendita di un portafoglio immobiliare. Il portafoglio, riferisce l'Agenzia del Demanio, è costituito da beni di diversa tipologia che si trovano in 5 regioni italiane: Abruzzo, Liguria, Piemonte, Veneto e Sicilia. L'annuncio è presente anche sui principali quotidiani nazionali.
Il bando si inserisce nell'ambito delle attività ordinarie di vendita e di ottimizzazione del portafoglio immobiliare statale e si rivolge a diverse tipologie di investitori, in particolar modo all'imprenditoria locale.

Tra i beni in vendita anche due palazzi nobiliari ad Agliè, in provincia di Torino, Palazzo Pavignano di circa 2.454 metri quadri coperti e Palazzo Birago di circa 2.193 metri quadri coperti, entrambi nel centro storico della città con vista sul castello.

Per partecipare alla gara, che prevede offerte segrete e vincolanti, è necessario inviare un'offerta economica entro le ore 16 del 25 febbraio 2016.


© RIPRODUZIONE RISERVATA