Casa Fisco Immobiliare

A Londra in vendita alloggi a 280mila euro ed è subito ressa: 1.500 persone in fila in strada per due giorni

Massimo Frontera

Da due giorni in fila con tenda e sacchi a pelo per conquistare uno dei 228 alloggi che saranno messi in vendita da oggi da Galliard Homes a Hounslow, a 30 minuti da Hide Park, con prezzi a partire da 199mila sterline

Le file di clienti in attesa davanti a un negozio sono un fenomeno ormai noto, anche se finora limitato a generi di consumo non durevoli. A Londra in questi giorni si segnala un salto di scala significativo del fenomeno, perché, da ieri, circa 1.500 persone si sono messe in fila pernottando in strada, anche durante la pioggia. Il motivo? Acquistare un alloggio a un prezzo "pazzesco" per Londra, sia pure per un buco di 28 mq, sia pure in periferia.

A far scattare la ressa è stato il promotore immobiliare Galliard Homes che, due giorni fa, ha annunciato l'apertura, oggi, dell'ufficio vendite di un nuovo complesso da 228 unità immobiliari. I listini partono da 199mila sterline e arrivano fino a 315mila sterline, pari, rispettivamente, a circa 280mila e 445mila euro.

«Non appena è stato dato l'annuncio dell'iniziativa, la gente a cominciato a mettersi in fila sotto la pioggia per il lancio che ci sarà domani sera (oggi per chi legge, ndr)», ha riferito ieri un portavoce della società al sito Business Insider che ha raccontato la storia. E non è la prima volta, aggiungono i promotori immobiliari, che la gente decide di mettersi in fila per acquistare un alloggio da loro. Cosa che «indica la grande carenza di alloggi a prezzi accessibili a Londra», aggiunge il rappresentante della società immobiliare, precisando che «questi alloggi sono stati messi in vendita a prezzi mediamente inferiori alla metà dei prezzi di mercato». I listini immobiliari sono cresciuti del 40% negli ultimi 10 anni, riferisce il sito BI citando dati della Living Wage Foundation.

Ma cosa è stato messo in vendita, esattamente? Il nuovo complesso in questione si trova a Trinity Square nel quartiere di Hounslow, alla periferia ovest di Londra, a circa 20 minuti da Heatrow e a 50 da King's Cross. Gli appartamenti sono stati ricavati dalla trasformazione di un vecchio complesso per uffici, sede dell'Amercan Airlines. Nell'ambito della riconversione residenziale, sono state previste soluzioni per tutte le tasche, dalla proposta base dello "studio" (cioè il monolocale) fino alla "penthouse", passando per i bilocali e i trilocali. Il 40% delle case in vendita ha un prezzo inferiore a 353mila euro.
Le unità immobiliari (con relativi prezzi) si rivolgono a una clientela di giovani al loro primo acquisto. Al prezzo basso corrispondono spazi molto ristretti. Le "studio suites", cioè i monolcali, hanno una superficie che varia da 301 a 538 piedi quadrati, cioè da 28 a 50 metri quadrati. Il bilocale varia tra i 484 e i 613 piedi quadrati, cioè tra i 45 e i 57 metri quadrati. I posti auto previsti sono solo 80.

IL PROGETTO


© RIPRODUZIONE RISERVATA