Casa Fisco Immobiliare

Fabbricati rurali, basta la domanda per escludere l’Ici (anche in via retroattiva)

Francesco Falcone

La domanda di variazione catastale presentata entro la scadenza del 30 settembre 2011 è sufficiente per retrodatare l’esonero Ici per i fabbricati rurali fino dal 2006. Lo ha stabilito la commissione tributaria della Lombardia.

Nel caso in cui sia stata presentata una domanda di variazione catastale entro il 30 settembre 2011, al fine di ottenere il riconoscimento del requisito di ruralità dei fabbricati, gli effetti della variazione retroagiscono al 1° gennaio 2006 comportando, pertanto, l’esclusione dall’Ici a far ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?