Bollettino Bandi

A Sarezzo in arrivo l'eco-scuola con vista sulle montagne bresciane

M.Fr.

Al via la progettazione acquisita da Ati Project

In corso di progettazione il nuovo polo scolastico di Sarezzo, che sorgerà in un'area di via della Repubblica, e che ospiterà in un'unica struttura tre scuole di altrettante frazioni del comune bresciano. Secondo il progetto - acquisito da Ati Project e in corso di redazione con tecnologia Bim - l'edificio si compone di tre piani, di cui due fuori terra. Sarà in grado di ospitare 35 aule didattiche da 25/28 alunni distribuite sui due piani fuori terra insieme ai 10 laboratori e una mensa e a una biblioteca. Il piano interrato ospiterà invece un parcheggio da 50 posti circa. L'edificio prevede una corte interna, che non solo offre uno spazio ludico e didattico protetto ma contribuisce anche alla regolazione del microclima interno e all'illuminazione naturale delle aule. La corte è un elemento visibile da tutti gli spazi interni, inclusi i corridoi, grazie ad ampie facciate vetrate.

Per quanto riguarda la divisione degli spazi, il progetto ha previsto l'adozione di pareti manovrabili per una maggiore flessibilità nei confronti delle esigenze didattiche.
La cifra distintiva del progetto è la grande "finestra" a primo piano, in corrispondenza della biblioteca, aggettante verso l'esterno e che sembra aprirsi sul paesaggio montano. L'intero edificio sarà realizzato in legno Xlam di tipo scatolare e avrà una gestione centralizzata e automatica delle varie componenti impiantistiche e ridurre al minimo i consumi energetici. Per il riscaldamento è si è optato per un impianto a pannelli radianti a pavimento alimentato da una pompa di calore. In copertura è previsto un impianto fotovoltaico integrato con la copertura metallica dell'edificio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA