Bollettino Bandi

Brescia, Clea si aggiudica i nuovi laboratori dell'Arpa Lombardia per 10 milioni

Alessandro Lerbini

A Catanzaro inaugurato l'ultimo tratto della Statale 280 dei Due mari realizzato dal general contractor Comeri

Clea Impresa cooperativa di costruzioni generali, insieme a Bilfinger Sielv facility management, ha vinto i lavori di realizzazione del nuovo polo laboratoristico Arpa Est e del dipartimento di Brescia di Arpa Lombardia. Le opere rientrano nel «Piano di accorpamento e valorizzazione del patrimonio dell'Agenzia regionale per la protezione dell'Ambiente — Arpa Lombardia».

Al bando da 12,7 milioni promosso da Ilspa hanno partecipato 11 concorrenti. L'offerta vincente dell'impresa di Campolongo Maggiore (Venezia) è stata di 9,995 milioni. La progettazione dell'opera porta la firma della General Planning Srl di Milano.

A Pavia, Sclavi costruzioni si è aggiudicata l'affidamento delle opere edili, affini ed elettriche occorrenti alla manutenzione degli immobili di pertinenza dell'Azienda ospedaliera per il periodo di 3 anni. La gara da 8,7 milioni, svolta con procedura telematica, è stata appaltata per 6,9 milioni.

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, e il presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani, hanno presentato a Germaneto i lavori di realizzazione dell'ultimo tratto della nuova Strada Statale 280 «Dei Due Mari», dallo svincolo di Sansinato a quello di Germaneto, tra Lamezia Terme e Catanzaro: oltre 5 chilometri di viabilità aperti al traffico da Anas la settimana scorsa, che rappresentano il collegamento tra dorsale tirrenica e dorsale jonica.
Alla presentazione dell'opera, tenutasi presso il campo base del contraente generale Co.Meri Spa, hanno partecipato, tra gli altri, Gerardo Mario Oliverio, presidente della Regione Calabria; Sergio Abramo, sindaco del Comune di Catanzaro e Vincenzo Marzi, capo compartimento Anas Calabria.

«Prosegue il completamento, manutenzione e l'ammodernamento delle infrastrutture calabresi affidate ad Anas, - ha affermato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio - in questo caso si completa un ultimo miglio prezioso per collegare le due coste. Un'opera la cui utilità risiede anche nella connessione dei nodi logistici e delle reti intermodali, che consentono migliori collegamenti per i viaggiatori e per le merci».

Le aggiudicazioni della settimana


© RIPRODUZIONE RISERVATA