Gestionale

Protocollo per rendere gli edifici scolastici più sicuri

Una riqualificazione sostenibile degli edifici scolastici per scuole più sicure e all'avanguardia. È l'obiettivo comune di Legambiente e dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura, che hanno siglato un protocollo d'intesa per la promozione di una riqualificazione sostenibile dell'edilizia scolastica. Al centro degli interventi, oltre alle prestazioni energetiche (almeno di classe C), anche la qualità degli spazi indoor, l'impiego di materiali naturali, la tutela della risorsa idrica, la partecipazione di insegnanti, personale e alunni, l'ottimizzazione dell'uso del sole.

Saranno individuate, per ogni ordine e grado e nelle altre regioni del Paese, delle scuole pilota dove Legambiente e l'Istituto Nazionale di Bioarchitettura elaboreranno un protocollo di intervento per, poi, fornire delle linee guida, identificando interventi-tipo e individuando criteri standard di gestione sostenibile che la comunità scolastica potrà seguire.
Prima scuola pilota di questo progetto è l'Istituto Comprensivo Viale Adriatico 140 - plesso di Via Monte Ruggero del Municipio III di Roma, dove è stato compiuto un primo controllo dell'edificio e del quale si parlerà questo giovedì nell'incontro con il Municipio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA