Bollettino Bandi

Il Comune di Taranto avvia la gara per la bonifica del quartiere Tamburi

Il Comune di Taranto ha avviato il bando e gli atti di gara relativi all'appalto del progetto esecutivo di bonifica dei suoli finalizzato ad annullare il rischio sanitario relativo alle aree del sotto-progetto 4 del quartiere Tamburi, il rione più vicino al siderurgico. Lo annuncia l'assessore all'Urbanistica del Comune di Taranto, Francesco Cosa, precisando che tutta la documentazione é pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Taranto. «Le aree da bonificare - afferma Cosa - sono quelle individuate all'interno del perimetro del Sotto-progetto e riguardano le aree verdi e non pavimentate».

Il finanziamento dell'appalto é assicurato dalla riprogrammazione della delibera Cipe 3 del 2006 gestito dalla direzione Urbanistica del Comune di Taranto. Inoltre, l'appalto per l'esecuzione del Piano delle indagini integrative sulla falda sotterranea é già stato oggetto di separato appalto, per cui é intervenuta aggiudicazione definitiva da parte del Comune di Taranto con imminente consegna dei lavori. Anche in questo caso - osserva Cosa - il finanziamento dell'appalto é assicurato dalla riprogrammazione della delibera Cipe 3 del 2006. L'appalto, conclude il Comune, «prevede la procedura aperta con criterio di aggiudicazione con offerta più vantaggiosa per l'Amministrazione comunale». Le aree da bonificare in modo da annullare «il rischio sanitario» sono quelle che due anni fa furono interdette al transito e al calpestio dal sindaco di Taranto, Ezio Stefano, con una specifica ordinanza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA