Bollettino Bandi

In Sardegna un nuovo golf resort da 52,5 milioni

Alessandro Lerbini

Un golf resort per recuperare un'area degradata. A promuovere l'iniziativa in Sardegna sono due piccoli comuni dell'Ogliastra, Talana e Triei (circa mille abitanti ciascuno), che si sono uniti per dar vita a un progetto dal valore complessivo di 52,585 milioni. Le amministrazioni locali hanno pubblicato l'avviso per la raccolta delle manifestazioni di interesse da parte di soggetti economici disponibili a prendere parte alle successive procedure pubbliche di selezione che verranno individuate per l'affidamento dei lavori di realizzazione e della gestione delle strutture.
In un'area ambientale attualmente abbandonata a 7 chilometri dal mare sorgerà la struttura turistico-sportiva mediante l'utilizzo di terreni comunali. Il campo da gioco sarà a 18 buche, con possibile ed eventuale ampliamento fino a 27. Il progetto prevede la realizzazione di un hotel a 4 stelle con circa 150 posti letto e circa 100 ville della tipologia residenze private da collocare nel mercato immobiliare.

Secondo lo studio di pre-fattibilità le ville avranno varie metrature, con soluzioni che propongono abitazioni di testa su due livelli, ampie, spaziose e indipendenti su tre lati e dotate di box di proprietà. Gli immobili saranno realizzati utilizzando le più moderne tecnologie costruttive con strutture portanti antisismiche e isolamento termico acustico. Saranno utilizzati materiali da costruzione e prodotti edilizi tipici della zona: si tratterà di una progettazione eco-orientata, con prodotti innovativi e rispettosi per l'ambiente, progettati applicando le regole dell'ecodesign per l'estensione della vita dei materiali usati, la riduzione dei rifiuti e l'allungamento della vita dei prodotti.

Le manifestazioni d'interesse dovranno pervenire al Comune di Talana, ente capofila dell'operazione, entro il 31 gennaio 2014 (in questo link il bando e i documenti di gara ).


© RIPRODUZIONE RISERVATA