Bollettino Bandi

Avviso Cepav Due: a dicembre le tre gare (199 milioni totali) per il secondo lotto costruttivo della Treviglio-Brescia

Alessandro Arona

Sono in arrivo i tre bandi di Cepav Due per la costruzione delle opere civili del secondo lotto costruttivo della tratta ferroviaria ad alta capacità Treviglio-Brescia, per un valore complessivo di 199 milioni di euro (i lavori per il primo lotto costruttivo sono già in corso).
Il Consorzio, concessionario per la realizzazione dell'alta capacità Milano-Brescia (controllato da Saipem con il 52% e di cui fanno parte anche Pizzarotti con il 24%, Condotte 12% e Maltauro 12%) ha pubblicato sul suo sito l'avviso di preinformazione (clicca qui ) che annuncia l'imminente pubblicazione dei tre bandi, i quali avranno le seguenti caratteristiche (i riferimenti seguono la numerazione progressiva di tutti i lotti affidati a terzi, a partire dai tre del primo lotto costruttivo, che rappresentano, in base ai contratti Tav 1991 modificati a fne anni novanta - su indicazione Ue - il 60% delle opere civili).

Bando 4: - esecuzione del completamento delle opere civili della linea AV/AC in provincia di Bergamo.
Importo stimato 104.600.000 EUR (euro centoquattromilioniseicentomila).
Categoria prevalente OG3.
Durata: 400 giorni solari e consecutivi dalla consegna dei lavori.

Bando 5: - esecuzione del completamento delle opere civili della linea AV/AC e dell'interconnessione di Brescia Ovest in provincia di Brescia.
Importo stimato 59.600.000EUR (euro cinquantanovemilioniseicentomila).
Categoria prevalente OG3.
Durata: 400 giorni solari e consecutivi dalla consegna dei lavori.

Bando 6: - esecuzione della sovrastruttura ferroviaria della linea AV/AC e dell'interconnessione di Brescia Ovest in provincia di Milano, Bergamo e Brescia.
Importo stimato 35.260.000 EUR (euro trentacinquemilioniduecentosessantamila).
Categoria prevalente OS29.
Durata: 160 giorni solari e consecutivi dalla consegna dei lavori per le sole attività di costruzione; la durata necessaria per l'approvvigionamento dei materiali di cui all'opera e dei collaudi delle forniture e della linea sarà specificata nel relativo bando di gara.

L'avviso non precisa se si tratterà di appalto di sola esecuzione (scrive però: «costruzione di parte delle opere civili...») né se si tratta di licitazione privata o gara aperta. Cepav Due comunica però che la data prevista per la pubblicazione dei tre bandi è il 14 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA