Bollettino Bandi

Aggiudicati in Sicilia lavori di manutenzione e messa in sicurezza

L'Anas ha pubblicato nella Gazzetta Ufficiale gli esiti relativi a due gare d'appalto, finanziate con risorse dell'azienda, finalizzate ad interventi di manutenzione su strade statali siciliane. La prima gara prevede, per un investimento di oltre 800mila euro in provincia di Trapani, il rifacimento dei muri di sostegno al km 28,500 della strada statale 187 di Castellammare del Golfo e la messa in sicurezza del sovrastante cavalcavia.
I lavori sono stati aggiudicati all'impresa Nasa Cni di Gangi, in provincia di Palermo e dovranno essere eseguiti in 210 giorni dal verbale di consegna.
Il secondo appalto, di importo pari a oltre un milione, prevede interventi di manutenzione ordinaria relativi alla segnaletica orizzontale, ricadenti nelle province di Palermo, Agrigento e Caltanissetta. Oggetto della gara saranno le strade statali 118 Corleonese-Agrigentina, dal km 0,000 al km 101,350; 121 Catanese, dal km 126,000 al km 252,900; 189 della Valle del Platani, dal km 0,000 al km 48,850, 188 Centro Occidentale Sicula, dal km 104,250 al km 159,600, 188 dir/C, 122 bis Agrigentina, 285 di Caccamo, dal km 1,300 al km 32,440.
E' risultata aggiudicataria della gara l'impresa Elsis di Roma, che avrà 1.095 giorni per ultimare i lavori su tutte le strade oggetto dell'appalto. Le gare sono interamente finanziate con mezzi correnti del bilancio dell'Anas.
In Sicilia, relativamente ai soli interventi manutentivi dal 2006 ad oggi sono stati portati a termine lavori per 344 milioni, mentre gli interventi attivi o in fase di avvio ammontano a 126 milioni, per un totale di oltre 470 milioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA