Bollettino Bandi

Anas, all'Ati Vidoni-Grecale il megalotto 4 della Jonica

L'Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l'esito del bando di gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di adeguamento della strada statale 534 "Di Cammarata e degli Stombi", che costituisce il megalotto 4 della nuova strada statale 106 "Jonica"; importo 130 milioni di euro.
«La strada statale 534 - ha affermato l'Amministratore Unico dell'Anas, Pietro Ciucci - al termine dei lavori assumerà la funzione di raccordo autostradale tra l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e la nuova strada statale 106 Jonica». In particolare, il raccordo collegherà lo svincolo di Firmo dell'autostrada A3 e lo svincolo di Sibari della strada statale 106 "Jonica".
La gara è stata aggiudicata secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, tra le 17 proposte ricevute, all'associazione temporanea di imprese Vidoni SpA - Consorzio Grecale di Udice (un consorzio di otto Pmi venete di costruzione, tutte con sede nelle province di Udine, Venezia e Pordenone). La valutazione ha tenuto conto oltre al prezzo, di altri importanti fattori quali la riduzione dei tempi di esecuzione, il costo di manutenzione dell'opera ultimata derivante dall'utilizzo di soluzioni tecnologiche all'avanguardia e il pregio tecnico delle proposte progettuali, nonché dell'inserimento ambientale, della riduzione dei consumi energetici e della gestione del traffico durante il corso dei lavori.
L'appalto prevede 120 giorni di tempo per la redazione del progetto esecutivo e 900 giorni per la realizzazione dell'opera.
"L'intervento - ha affermato Pietro Ciucci – che si estende per 14 km nei territori comunali di Saracena, Castrovillari, Spezzano Albanese e Cassano allo Jonio, in provincia di Cosenza, prevede un investimento complessivo di 130 milioni di euro".
Il progetto è finanziato con risorse del FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) ed è inserito nel Programma Operativo Nazionale (PON) – Reti e mobilità 2007-2013, oltre che nel "Piano degli investimenti strategici di preminente interesse nazionale, 1° programma della Legge Obiettivo.
Il megalotto 4 si inserisce nel più ampio progetto dell'Anas di realizzare una nuova "Jonica".
Complessivamente gli interventi sono divisi in 12 Megalotti (alcuni dei quali già affidati e altri da affidare al Contraente Generale e da ulteriori, affidati o da affidare tramite appalto integrato) per un investimento totale stimato di circa 17 miliardi di euro.
«La nuova strada statale 106 Jonica – ha concluso l'Amministratore Unico dell'Anas – sarà completamente integrata con la nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria mediante la statale 534 e attraverso la realizzazione di altre arterie trasversali di collegamento come la statale 182 "delle Serre", già in parte in esecuzione, e la statale 280, per la quale è previsto l'adeguamento degli ultimi 5 km circa previsti nel megalotto 2».


© RIPRODUZIONE RISERVATA