Bollettino Bandi

Ccc completa la variante di Roccella Jonica


La variante Anas alla Statale 106 che a monte, con un tragitto di circa 8 chilometri, sovrasta Roccella Jonica, sarà ultimata. L'Anas, infatti ha assegnato, dopo un blocco di circa tre anni, i lavori di completamento dell'importante opera viaria. L'importo dei lavori ammonta a
16 milioni. Lo ha affermato il sindaco di Roccella Jonica, Giuseppe Certomà.
Ad aggiudicarsi i lavori dell'opera è stato il Consorzio cooperative costruzioni di Bologna, la prima delle 15 imprese partecipanti al bando di gara pubblicato dall'Anas il 16 novembre 2009 a non aver presentato un'offerta con ribasso «anomalo». La normativa dei lavori pubblici prevede che tra l'assegnazione e l'appalto devono passare 60 giorni per dare spazio ad eventuali ricorsi e per la stipula del contratto.
Dopodichè occorreranno altri 540 giorni per i lavori di completamento dell'infrastruttura. Determinante per lo sblocco dell'annosa vicenda definita una «vera e propria telenovela» - come hanno evidenziato sia il sindaco di Roccella Jonica, sia il vicesindaco Sisinio Zito - è stata la missiva di protesta dai toni pesanti che il primo cittadino roccellese, su mandato conferitogli all'unanimità dal consiglio comunale nel maggio scorso, ha inviato all'Anas per sollecitare l'appalto dei lavori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA