Ambiente e Trasporti

Terre e rocce/2. Per il deposito temporaneo dei materiali il tetto annuale sale a 4mila metri cubi

Paola Ficco

Il Dpr 120/2017 (il nuovo regolamento) detta anche le condizioni per riutilizzare in loco i residui classificabili come sottoprodotti e non rifiuti

Il Dpr 120/2017disciplina anche il deposito temporaneo delle terre e rocce da scavo che restano rifiuti e detta le condizioni per riutilizzare nello stesso sito quelle che, invece, rifiuti non sono. L’articolo 23 è dedicato alla disciplina del deposito temporaneo di terre e rocce di cui ai Codici europei 170504 e 170503, il quale si effettua nel rispetto ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?